Aoidos Editore

Invio manoscritti

 

Le collane
 

Giallo Tufo

 

La collana Giallo Tufo nasce con la pubblicazione di Un’estate a Favignana e accoglie romanzi di narrativa senza particolari limiti di genere. Ci piacerebbe che le opere fossero ambientate in luoghi e paesi del bacino mediterraneo. Non sono esclusi a priori romanzi con diversa ambientazione. La dimensione del manoscritto dovrà contare all’incirca 75-115 cartelle editoriali (spazi inclusi, 1800¶). Sono ammesse piccole eccezioni.

 

 

C’est la vie

 

La collana C’est la vie inizia con la pubblicazione di Viaggio al Centro di un Millennial e accoglie opere scritte perlopiù in forma di saggio, anche con uno stile narrativo informale. Privilegiamo opere fruibili e compatte, con una dimensione di 45-65 cartelle editoriali, (spazi inclusi, 1800¶). Sono ammesse eccezioni.

Per la collana C’est la vie, sono benvenute anche opere di carattere interdisciplinare e incentiviamo tutte le espressioni intellettuali che riescano a coniugare diversi ambiti in modo sinergico, originale e capaci di presentare argomenti complessi in chiave divulgativa.

 

Si possono presentare opere a uno o più autori, con particolare riferimento a eterogenei gruppi di ricerca scientifica, accademici, giornalisti, esperti dell’arte, autori con tangibile esperienza nel settore o persone che abbiano vissuto una particolare esperienza. Si valutano opere in italiano e inedite.

Cosa è necessario inviare?

 

Per candidare la propria opera, nella fase preliminare è necessario inviare esclusivamente i primi tre paragrafi del manoscritto (o max 7-10 cartelle editoriali), in formato .pdf. L’invio delle opere integrali nella fase di preselezione non verrà preso in considerazione: eventualmente i file verranno direttamente eliminati. 


Congiuntamente, si prega di inserire nel corpo e-mail le seguenti informazioni:

 

  • Nome e Cognome Autore/i:

  • Titolo e sottotitolo:

  • Sinossi:

  • Anno di realizzazione:

 

Le informazioni devono essere inviate tramite posta elettronica all’indirizzo e-mail: aoidoseditore@gmail.com

Non è possibile inviare opere in formato cartaceo.

Cosa vuol dire pubblicare con Aoidos?

Aoidos Editore lavora in armonia rispetto «le buone norme della tecnica editoriale», finanziando e curando completamente la realizzazione delle opere: valutazione, editing, correzione bozze, grafica, stampa, distribuzione, comunicazione. 

Che percentuali può offrire Aoidos ai propri autori?

Dipende. Per le vendite effettuate tramite l'e-commerce proprietario i diritti d'autore possono variare dal 12% al 24% del prezzo di copertina. Per la distribuzione tramite canali terzi (negozi fisici e online) questa sarà più contenuta.

Privacy, riservatezza e tutela dei contenuti

 

L’invio dell’estratto delle opere, nonché l’eventuale invio delle opere integrali all’indirizzo di posta elettronica aoidoseditore@gmail.com comporta l’accettazione delle nostre regole sulla privacy e la politica di gestione e tutela della proprietà intellettuale.

Gli aspiranti autori possono ritirare la richiesta di valutazione in qualsiasi momento e l’invio del materiale ad Aoidos Editore non rappresenta un vincolo di alcuna forma tra le parti.

Tutti i file ricevuti e non selezionati verranno successivamente eliminati dal repository. Maggiori info: https://www.aoidos.it/privacy-policy

 

 

Feedback

 

Cercheremo di dare un feedback a tutti i manoscritti. Tuttavia, siamo un team piccolo, per cui ci scusiamo in anticipo qualora non dovessimo riuscirci. In linea di massima, se non vi raggiungiamo entro quattro mesi dall’invio della proposta, questa è da intendersi non in linea con la nostra ricerca. E questo, la storia lo insegna, è molto probabile non significhi nulla rispetto la qualità e le potenzialità della vostra creazione.

 

 

Hai domande? Dubbi? Curiosità? Scrivici a info@aoidos.it

Per rimanere aggiornato, puoi iscriverti alla newsletter o seguirci su:

Facebook | Instagram | YouTube | Twitter 

 

Non intasiamo il tuo feed, promesso